• Home>
  • Servizi a supporto dell'innovazione

Servizi a supporto dell'innovazione

Enterprise Europe Network incrementa la competitività delle PMI europee favorendone il processo di innovazione attraverso il trasferimento tecnologico.

Grazie alla forza di un network di broker tecnologici vasto e dinamico, negli oltre 60 paesi coperti dalla rete, le imprese possono sviluppare nuovi progetti di innovazione in un’ottica di Open Innovation, attivando collaborazioni con università, centri di ricerca e laboratori. Gli esperti della rete supportano questo processo valutando le esigenze e le opportunità tecnologiche delle PMI attraverso degli appositi audit, creando profili di richiesta e offerta di tecnologia da disseminare a livello internazionale per identificare i migliori potenziali partner e assistendole nelle varie fasi della negoziazione.

Key account Management

Servizio KAM (Key Account Management) per i beneficiary dello SME Instrument di Horizon 2020.

Le organizzazioni del Consorzio Friend EUROPE specializzate sui temi dell’innovazione, per le competenze e professionalità di cui dispongono, sono state incaricate dalla DG Ricerca e Innovazione della Commissione Europea di valutare la capacità di innovazione delle PMI del Triveneto, beneficiarie dello SME Instrument. Attraverso degli audit specifici gli esperti di innovazione del Consorzio, cercheranno di identificare le eventuali lacune organizzative e di competenze delle PMI che potrebbero inficiare il successo sui mercati dei loro progetti SME Instrument e quindi intervenire con il coinvolgimento di coach specializzati selezionati a livello internazionale dall’EASME (Agenzia Esecutiva per le PMI della Commissione Europea).

Agli Esperti di Innovazione è inoltre stato richiesto dalla Commissione di prendersi cura delle PMI che non sono state ammesse al finanziamento dello SME Instrument per poterle accompagnare nella revisione delle proposte per le future call dello SME Instrument o per verificare l’esistenza di altre opportunità di finanziamento regionali o nazionali alternativi da poter utilizzare oltre a promuovere l’adozione di comportamenti che migliorino la gestione del processo di innovazione e aumentino le potenzialità di ricaduta sul mercato dei progetti di innovazione.

Gestione IPR

La corretta gestione della proprietà industriale e la consapevolezza dei relativi strumenti e valore di mercato è una discriminante per la competitività delle PMI sia per valorizzare le proprie innovazioni sia per garantire una maggior efficacia nell’anticontraffazione. I referenti Enterprise Europe Network esperti sul tema, sono in grado di consigliare le PMI sulla migliore strategia di gestione e tutela della proprietà industriale nei seguenti ambiti:

» Internazionalizzazione dei mercati
» Innovazione e trasferimento tecnologico
» Progetti di ricerca e sviluppo
» Acccesso al credito

Per la parte informativa i servizi sono gestiti in sinergia con l’European IPR Helpdesk (www.iprhelpdesk.eu) e gli altri Helpdesk per la Cina (www.china-iprhelpdesk.eu), il Sud-Est Asiatico (www.southeastasia-iprhelpdesk.eu) e il Sud America (www.latinamerica-ipr-helpdesk.eu).

Servizi di Analisi delle Capacità di Gestione dell’Innovazione delle PMI con alto potenziale di crescita


DG Ricerca e Innovazione della Commissione Europea ha incaricato gli Esperti di Innovazione di offrire alle PMI del territorio con forte potenziale di crescita internazionale un servizio di consulenza organizzativa che mira ad analizzare e migliorare le capacità di gestione del processo di innovazione. Questo intervento di valutazione e miglioramento della capacità di gestione dell’innovazione delle PMI da parte degli esperti di Enterprise Europe Network viene erogato usando le metodologie maturate in anni di esperienza sul campo e ora adattati secondo la specifica tecnica “Innovation Management System” (CEN/TS 16555-1:2013).