Home > Eventi & News > Workshop ´FARE AFFARI CON IL CANADA: IL PROGETTO ITACA´

Workshop ´FARE AFFARI CON IL CANADA: IL PROGETTO ITACA´

“FARE AFFARI CON IL CANADA: IL PROGETTO ITACA
Le comunità italiane all’estero: una risorsa per l’avvio di relazioni commerciali e cooperazioni industriali – risultati del percorso pilota e spunti per azioni sistematiche”
 
organizzato in collaborazione con la Regione Veneto, l’Istituto Tagliacarne di Roma, la CCIAA di Treviso e la Federazione dei Distretti Italiani.
 
L’evento avrà luogo il giorno 17 ottobre p.v. nella sala Europa di  Unioncamere del Veneto – via delle Industrie 19/C – Parco VEGA – Venezia con registrazione alle ore 9.00.
 
I lavori prevedono due sessioni.
 
Nella prima, a partire dall’esperienza ItaCa si svolgerà una Tavola Rotonda sui possibili percorsi di internazionalizzazione in Canada per il Veneto, approfondendo vantaggi e potenzialità del “fare affari con il Canada”.
 
La seconda sessione, più operativa, intende favorire nuove opportunità di networking e business matching ad imprese e distretti del Veneto non ancora coinvolti dal progetto ItaCa, attraverso incontri bilaterali con rappresentanti delle Camere di Commercio Italiane in Canada.
 
Policy maker ed imprese del Veneto interessate all’internazionalizzazione possono trovare nel workshop diversi ed innovativi elementi di spunto per lo sviluppo delle proprie attività, nonché momenti concreti per stabilire relazioni o valutare nuove ipotesi di business.
 
Il Canada rappresenta oggi un importante mercato di sbocco per i prodotti italiani, in particolare per le produzioni tipiche del Made in Italy. L’interesse è però reciproco e, in una fase caratterizzata da una più intensa competizione sulle quote di mercato e dalla ricerca di nuovi percorsi di espansione, la possibilità di ulteriore sviluppo delle relazioni economiche tra Italia e Canada appare importante per entrambi i paesi. Esistono inoltre margini non sfruttati sia sul piano mercantile sia su quello dello sviluppo delle reti produttive transnazionali, che meritano l’attenzione sia degli imprenditori che degli agenti delle politiche economiche dei due paesi.
 
In tale logica ha inteso operare il progetto ItaCa (presentato dal Raggruppamento composto da Istituto G. Tagliacarne, Elea s.p.a. e Istituto Affari Internazionali e finanziato dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali nell’ambito dell’Avviso 1/2004-Formazione Italiani all’Estero) finalizzato al rilancio dei rapporti tra Italia e Canada attraverso la creazione di un network imprenditoriale e istituzionale che sperimentasse una innovativa sinergia tra business, associazionismo e italianità.
 
In particolare il progetto, che ha visto anche la partecipazione a vario titolo di diversi attori istituzionali e imprenditoriali del Veneto, ha promosso la creazione di una rete di imprese venete e canadesi operanti nei distretti della gomma-plastica e della bioedilizia che insieme ai rappresentanti istituzionali hanno definito e concordato percorsi di cooperazione commerciale, di scambio di conoscenza e di ricerca applicata.
 
Altri risultati di particolare interesse sono stati raggiunti nel rilancio dell’italianità come veicolo di mediazione culturale e di business, attraverso la costituzione di Advisory Board composti da rappresentanti dell’imprenditoria italo-canadese, delle associazioni italiane in Canada, delle Camere di Commercio Italiani all’Estero e dell’associazionismo imprenditoriale.
 
E' possibile scaricare qui il programma del workshop e la scheda di partecipazione – da inviare ad Unioncamere del Veneto tramite e-mail (unione@ven.camcom.it) o tramite fax (041/0999303) entro mercoledì 15 ottobre 2008.
 
Per maggiori informazioni contattare Unioncamere del Veneto (Rif. Roberta Marciante,  tel. 041/0999311, e-mail roberta.marciante@eurosportelloveneto.it ).